image1 image2 image2 image2 image2 image2 image2 image2 image2
Polemica in Consiglio tra maggioranza e opposizione sui lavori del Piano Strategico PDF Stampa E-mail
di Antonio Sarigu   
Lunedì 24 Ottobre 2011 12:40

 

Nel dibattito in Consiglio sul piano strategico intercomunale, stamane c'è stata una polemica tra maggioranza e opposizione sul numero legale dei Consiglieri presenti in Consiglio.

 

In un momento del dibattito sul punto oggi all'ordine del giorno, a causa dell'assenza di 5 consiglieri della maggioranza (per motivi personali e lavorativi), la minoranza ha chiesto la verifica del numero legale. Gli esponenti della minoranza hanno poi abbandonato l'aula, alcuni temporaneamente (e hanno successivamente partecipato al dibattito), alcuni definitivamente. Si può capire tutto: i problemi personali, quelli lavorativi, il regolamento, etc. ma su un tema del genere: cioè sulla città del futuro, era a mio avviso auspicabile, un confronto diverso tra maggioranza e opposizione. In Consiglio mi aspettavo un dialogo e un confronto differente, avrei voluto sentire il contributo di alcuni esponenti di maggioranza e opposizione, oggi assenti. Mi dispiace. Noi del Partito Democratico eravamo presenti, dal Sindaco all'Assessore, al gruppo, al completo dall'inizio alla fine e con un clima non certo di confronto abbiamo dato il nostro contributo.

Questo e' la situazione ad oggi, speriamo che domani cambi. Nel seguito vi allego il mio intervento, sperando vi sia utile:

Intervento in Consiglio Comunale sul Piano strategico Intercomunale

 

Nel dibattito in Consiglio sul piano strategico intercomunale, stamane c'è stata una polemica tra maggioranza e opposizione sul numero legale dei Consiglieri presenti in Consiglio. In un momento del dibattito sul punto oggi all'ordine del giorno, a causa dell'assenza di 5 consiglieri della maggioranza (per motivi personali e lavorativi), la minoranza ha chiesto la verifica del numero legale. Gli esponenti della minoranza hanno poi abbandonato l'aula, alcuni temporaneamente (e hanno poi partecipato al dibattito), alcuni definitivamente. Si può capire tutto: i problemi personali, quelli lavorativi, il regolamento, etc. ma su un tema del genere: cioè sulla città del futuro, era a mio avviso auspicabile, un confronto diverso tra maggioranza e opposizione. In Consiglio mi aspettavo un dialogo e un confronto diverso, avrei voluto sentire il contributo di alcuni esponenti di maggioranza e opposizione, oggi assenti. Mi dispiace. Noi del Partito Democratico eravamo presenti, dal Sindaco all'Assessore, al gruppo, al completo dall'inizio alla fine e con un clima non certo di confronto abbiamo dato il nostro contributo. Questo e' la situazione ad oggi, speriamo che domani cambi. Nel seguito vi allego il mio intervento, sperando vi sia utile:
Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Ottobre 2011 13:21
 

Unpassoavanti.net utilizza i cookies per offrirti una navigazione e un servizio migliori To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information